Rosa stabilizzata : come usarla in una composizione floreale

Questo tutorial è brevissimo , ed è stato aggiunto solo a causa delle numerose richieste di utenti che si stanno avvicinando a questo prodotto innovativo : il fiore stabilizzato . Spesso riceviamo e-mail o telefonate in cui ci viene chiesto come fare a fissare il bocciolo di fiore stabilizzato alla composizione , e questo video tutorial finalmente ne da una dimostrazione.

Per utilizzare i boccioli di rose stabilizzate in un addobbo floreale , è necessario prepararle steccandole con del filo di ferro. Questo impedisce al bocciolo di scivolare fuori dalla spugna e lo mantiene stabile nella posizione e con l’ orientamento che il floral designer ha deciso di assegnargli .

Come steccare un bocciolo di rosa stabilizzata

1) Prendere il bocciolo di rosa tra il pollice e l’ indice;

2) Infilare il filo di ferro alla base del bocciolo ;

3) Trapassare il bocciolo da una parte all’ altra , delicatamente senza danneggiare i petali esterni ( nel caso che un petalo si rovini , potete sempre rimuoverlo poi ) ;

4) Legare il filo di ferro che fuoriesce da ambo i lati del bocciolo alla base del bocciolo attorcigliandolo;

5) Lasciare dritta l’ ultima parte del filo di ferro , in modo da essere utilizzata come un gambo .

—————————————————-

Materiali utilizzati in questa lezione

Rose stabilizzate

Rose stabilizzate

Filo di ferro per fioristi

Accessori per fioristi

——————————————————-

(c) 2010 – Cerini Guido – Il Numero Verde SAS – Accessori per fioristi

Google+

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>