Composizioni floreali tutorial 1×11 : mazzo formale lineare

scuola per fioristi mazzo formale lienare

L’ argomento dei mazzi floreali è un campo davvero ampio sia per ricchezza di stili che di applicazioni .

Abbiamo visto finora la tecnica di base per comporre un mazzo di fiori ( vedi il tutorial su come fare un mazzo legato ) che ci è servita come base su cui sviluppare la discussione sui mazzi di fiori asimmetrici . Il mazzo floreale è un concept però ampliabile in ulteriori evoluzioni creative , infatti in arte floreale è stato sviluppato in vari stili . Quelli canonici insegnati nelle scuole per fioristi sono il mazzo lineare formale , il mazzo parallelo , il mazzo vegetativo . Ognuno di questi stili “base” si amplia poi in funzione dell’ applicazione della teoria dei colori , che permette lacreazione di numerose variazioni sul tema .

 Il mazzo lineare formale è così detto perchè i fiori vengono sviluppati lungo una linea immaginaria in volumi racchiudibili in una forma ; nel mazzo parallelo gli elementi floreali vengono disposti in parallelo ; il mazzo vegetativo è così chiamato perchè in esso agli elementi floreali non vengono imposte direzioni , ma il floral designer segue nella composizione la naturale direzione vegetativa del fiore .

In questo tutorial mostreremo la creazione di una mazzo di fiori lineare formale , una composizione che ci permette di creare mazzi di fiori eleganti e signorili , caratterizzati da una forte personalità rafforzata dal rispetto di precisi norme volumetriche e proporzionali .

E’ uno stile di mazzo realizzabile con qualsiasi fiore , anche se a nostra opinione quelli che più valorizzano la geometria propria di questo stile sono le rose , gli agaphantus , gli anthurium e gli amaryllis . Va specificato qui che l’ abbinamento dei fiori allo stile del mazzo è una questione però molto soggettiva , legata quindi al background e alle preferenze del fiorista , e che altri floral desginers potrebbero sicuramente indicarvi preferenze diverse dalle nostre . In ogni caso una volta che avrete sviluppato una vostra sensibilità sarete in grado di abbinare scioltamente i fiori più adatti agli stili tecnici senza incorrere in particolari forzature .

Il mazzo floreale formale lineare appartiene al gruppo dei mazzi floreali asimmetrici e si contraddistingue per la semplicità delle linee e degli elementi . Lo stile formale lineare è uno stile di composizione in cui il togliere è da privilegiare all’ aggiungere : infatti maggiore è la semplicità delle linee , più verrà messo in risalto la peculiarità delle stesse e la specifica caratteristica dominante in quell’ elemento ( sia essa la curvatura , la rigidità o la morbidezza ) .

Al centro del mazzo viene posta una massa definita attorno a cui la composizione si sviluppa “scendendo” in modo lineare e andando a racchiudersi in una forma sempre lineare. Nel mazzo del video tutorial si è sclta una fascina di salice sbiancato per realizzare la massa centrale e l’ agapanthus come fiore .

Se la composizione nella sua linearità formale dovesse risultare eccessivamente monotona , è possibile creare dei motivi di interesse vivacizzando le linee con l’ inserimento di rami di nocciolo ritorto ( corylus ) , che intersecandosi con le linee dritte degli agapanthus ne spezzano la rigidità creando dinamismo e vivacità. Per dare ulteriore profondità al mazzo si possono inserire anche delle foglie  di aspidistria . Le foglie vanno inserite evitando di disturbare la globalità della composizione . Nel caso che alcune foglie risultino eccessivamente larghe , si possono spezzare a metà , ottenendo un piacevole effetto visivo che salvaguarda sempre la rotondità del mazzo : spezzata a metà infatti l’ aspidistria presenterà una punta in alto che mantiene la rotondità , e l’ altra metà che cade morbida .

Per terminare la composizione , il mazzo viene chiuso in basso appena sopra all’ impugnatura con delle ortensie bianche ( varietà schneeball ) e del cavolo ornamentale ( brassica ) . Sono state aggiunte alla base del mazzo anche delle foglie di monstera per dare la rotondità al mazzo , in questo modo la linearità del mazzo è suggellata in una forma definita .

(c) 2010 – Cerini Guido – Il Numero Verde SAS – Accessori per fioristi

Google+

One thought on “Composizioni floreali tutorial 1×11 : mazzo formale lineare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>