Come realizzare un addobbo floreale con sfera di spugna

Uno degli addobbi floreali più alla moda nell’ allestimento floreale di matrimoni è indubbiamente la sfera di fiori.

Questa decorazione consiste in una sfera di spugna addobbata uniformemente con fiori di uno o due tipi , della stessa tonalità di colore o di colori complementari ( vedi la Lezione sulla Teoria dei Colori in Arte Floreale – parte prima ) .

I fiori più utilizzati per questo tipo di decorazione floreale sono le rose , nei colori del bianco ( rosa Avalanche ) , avorio ( rosa vendela ) o lilla ( rosa Pacific Blue ) (qui puoi vedere le foto delle rose di esempio). Ma una sfera di fiori si può realizzare con qualsiasi altro tipo di fiore , in particolare una variante rispetto alla rosa molto apprezzata è quella con i garofani verdi o con dianthus di altri colori .

Una volta che ci si sia impadroniti delle basi della disposizione dei fiori ( Vedi la Lezione su Come realizzare un Centrotavola con Fiori ) , trasportare questa tecnica nel contesto di una decorazione di forma sferica diventa semplice .

Come realizzare una composizione di rose su una sfera di spugna

1) Imbevere la spugna nell’ acqua ( vedi la Lezione su Come usare la spugna per fiori freschi ) ;

2) Infilare la sfera su un sostegno che la rialzi dal piano di lavoro in modo da poter lavorare comodamente anche quando si passa a riempire la parte inferiore della sfera ;

3) Iniziando dal centro , infilare i boccioli dei fiori nella spugna in maniera uniforme fino a coprire l’ intera superficie della sfera di spugna idrofila.

Come vedete , è una composizione estremamente semplice ma di forte impatto visivo , soprattutto se l’ allestimento prevede un contesto multiplo di queste sfere decorate con fiori .

Questa composizione non presenta nessuna particolare difficoltà . Richiede solo pezienza e un po’ di tempo a disposizione.

Quanti fiori occorrono ?

L’ unica difficoltà che questo tipo di addobbo floreale presenta è forse la stima dell’ esatto numero di boccioli necessario per coprire tutta la superficie della sfera , anche in relazione ai diversi diametri delle sfere di spugna idro presenti in commercio .

Effettuare questa stima deve infatti tenere conto del diametro della spugan idrofila su cui si allestirà l’addobbo : i prinicpiali diametri di sfere di spugna idrofila in commercio sono : 9 cm , 12 cm , 16 cm , 20 cm , 25 cm , 30 cm .

Inoltre bisogna anche considerare il diametro della rosa o del garofano che utilizzerete : ad esempio la rosa Avalanche ha un testa considerevolmente più ampia della Vendela , per cui la stima effettuata su una rosa sfasa rispetto alla quantità necessaria se si lavora con un’ altra varietà.

La seguente stima è puramente indicativa ed è basata sulle dimensioni di una rosa Avalanche. Notare che la stima può variare in base al proprio stile di lavoro e all’ aggiunta di riempitivi ( esempio : ciuffi di gisofila ) .

Numero di rose necessaria in rapporto al diametro della sfera di spugna idrofila

Diametro 9 cm : 8 – 12 rose .

Diametro 12 cm : 20 – 22 rose .

Diametro 16 cm : 30 – 35 rose .

Diametro 20 cm : 40 – 45 rose .

Diametro 25 cm : 55 rose circa.

Diametro 30 cm : 65 rose circa .

————————————————

Materiali utilizzati in questa lezione

Sfere di spugna idrofila per fiori Oasis Ideal

Sfera di spugna idro per fiori

——————————————————–

Ideal (c)(TM) Smithers-Oasis GMBH

(c) 2010  – Cerini Guido – Il Numero Verde SAS – Accessori per fioristi

Google+